Codice assicurazioni. Tutti i nostri post che parlano di: ‘Codice assicurazioni’

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Codice assicurazioni. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Codice assicurazioni

Il seguente lavoro si estenderà alcuni concetti per la zona di assicurazioni per sviluppare una comprensione della materia . Il contratto di assicurazione è il documento (politica) da parte dell’assicuratore in base al quale l’assicurato è obbligato dalla percezione di un premio, a risarcire entro i limiti concordati, se si verifica l’evento atteso (perdita). La politica deve essere in forma scritta, come qualsiasi documento legale che specifica i diritti e gli obblighi delle parti, poiché in caso di controversia, sarà l’unica prova della legge sull’assicurazione.

Diritto delle Assicurazioni

È un insieme di regole e istituzioni per la regolamentazione della legge sulle assicurazioni e le finalità che sono unici ad esso.

Il contratto di assicurazione

La legge dei contratti di assicurazione di cui all’articolo 5 come segue:

“Il contratto di assicurazione è quello sotto il quale una compagnia di assicurazione, a scambiare per un premio, assume le conseguenze dei rischi degli altri, non prodotti da eventi che dipendono interamente dalla volontà del singolo beneficiario, a risarcire, entro i limiti convenuti, il danno causato al contraente, dell’assicurato o del beneficiario, ovvero a pagare un capitale , reddito o di altri benefici concordati, tutte soggette al verificarsi di un evento chiamato sinistro, oggetto di una politica “. Tuttavia, quando si utilizza il contratto a termine di assicurazione, di solito fatto con l’intenzione di designare il documento, strumento o la politica, con la quale sono espressamente individuate le clausole che disciplinano il rapporto contrattuale tra l’assicuratore e l’assicurato. Attraverso lo sviluppo delle assicurazioni, diverse leggi così come giuristi di fama hanno emesso il loro concetto di ciò che è un contratto di assicurazione. Il Codice di Commercio del 1882 italiano, l’articolo 417 definisce: “L’assicurazione è un contratto mediante il quale si obbliga l’assicurato, pagando un premio, a risarcire qualsiasi perdita o danno che può accadere agli assicurati, a seguito di alcuni eventi di sinistro o forza maggiore, o di effettuare il pagamento di una somma di denaro , a seconda della morte o un evento particolare l’esistenza di una o più persone. ” La legge spagnola in atto contratti di assicurazione prevede all’articolo I della definizione giuridica del contratto di assicurazione “il contratto di assicurazione è quella per la quale l’assicurato è obbligato, facendo pagare un premio e, se si verifica l’evento che il rischio è coperto di risarcire, entro i limiti convenuti, il danno per l’assicurato o soddisfare la capitale, benefici di reddito o di altro tipo d’accordo. ” Argentina La normativa definisce un contratto di assicurazione come segue: “Per cui una parte si impegna, alcuni premium, a risarcire l’altro per perdita o danno, o la privazione di un profitto atteso potrebbe subire da un evento incerto “. Il contratto di assicurazione è di natura imperativa, salvo espressa disposizione contraria in esso. Tuttavia, può essere interpretata come valide le disposizioni contrattuali che sono più favorevoli al contraente, dell’assicurato o del beneficiario. Si è attribuito il carattere di contratto commerciale. Se solo l’attività di assicurazione è un business, il contratto sarà per questo commercio.

Informati sulle migliori assicurazioni auto del mercato e risparmia! Vuoi ricevere le ultime news del nostro blog?

Sign up for Auto e Assicurazioni

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia